I sentieri per passeggiate

I sentieri per passeggiate

I sentieri per le passeggiate si possono dividere in quelli sul lungomare, adatti agli escursionisti che amano seguire il contorno dell’isola attraverso baie e insenature, e in sentieri più o meno impegnativi.
I sentieri più semplici sono adatti alla maggior parte degli escursionisti e attraversano il magnifico entroterra dell'isola.
I sentieri più difficili, invece, sono dedicati esclusivamente agli alpinisti. L’attrattiva di questi sentieri sta nella natura intatta, con numerosi panorami mozzafiato.
Sull’isola di Veglia sono stati messi a punto e segnalati 300 km di sentieri per passeggiate. Rappresentano un nuovo prodotto turistico, ideale specialmente in primavera e autunno, quando gli amanti delle passeggiate possono trascorrere l’intero soggiorno sull'isola a contatto con la natura.

Per affrontare tutti i sentieri sono necessari 12 giorni e le gite giornaliere impiegano da 4 a 6 ore. Allo scopo di facilitare il passaggio da un sentiero all’altro, è disponibile una mappa dettagliata.
I sentieri attraversano anche la parte interna dell’isola, lontano dalle trafficate strade principali, e mettono in contatto con una serie di curiosità culturali, storiche ed etnografiche locali. In questo modo, gli amanti della natura possono conoscere, oltre all’aspetto ricreativo, anche la storia, la cultura, la flora e la fauna dell’isola di Veglia.
Se siete attratti dalle vette e, al tempo stesso, siete amanti della natura e dell’alpinismo, incamminatevi verso il Veli vrh (541 m) e verso la cima più alta dell’isola, l’Obzovi (568 metri), raggiungibili con i sentieri segnalati da Punat e da Bašćanska draga. La pace, la serenità e una vista da sogno sono quello che vi godrete una volta raggiunta la cima, a Veli vrh o a Obzovi.
Dalla vostra passeggiata lungo un sentiero di circa 200 metri, che attraversa Putem glagoljaša (cammino glagolitico), nel villaggio di Gabonjin (vicino a Dobrinj), verso la chiesa di San Pietro e la Bašćanska staza glagoljice (sentiero di Baška glagolita), tornerete rilassati e arricchiti da quanto avrete appreso sull'alfabeto glagolitico.

Non perdetevi il percorso alpinistico “Putevima Dobrinjštine”, lungo circa 20 km. Le sue otto tappe intermedie attraversano un’area ricca di specie botaniche e villaggi pittoreschi (si parte da Šilo fino a Dobrinj, quindi si scende nuovamente a Šilo).
Una serie di manifestazioni mira ad attrarre un maggior numero di ospiti, amanti della natura e delle vacanze attive, lungo i sentieri dell'isola di Veglia. La manifestazione denominata “Pješačka tura krčkim putevima šparoga” (passeggiata attraverso i sentieri degli asparagi dell’isola di Veglia) ha luogo in aprile e include una camminata di alcune ore e un giro in barca. Al termine, viene offerta una frittata fatta con 1002 uova e con gli asparagi, le cui proprietà curative sono note da 3000 anni.
“Volim jesen -Pješačimo jesen” (Mi piace l'autunno-passeggiamo nell'autunno) è una manifestazione organizzata in concomitanza con la “Settimana europea della mobilità” e include un piccolo mercato di prodotti agricoli ed eco-etnici locali, nonché un’offerta di attrezzatura sportiva per camminate e di tour organizzati che iniziano e terminano sulle rive della città di Veglia.

LA TANGENZIALE DI VEGLIA è una strada circolare che collega tutti i sentieri segnalati dell’isola. Poiché Veglia è ricca di sentieri per escursioni e stradine che attraversano i campi...è nata l'idea di collegarli in una singola unità, per consentire di spostarsi facilmente da un posto all'altro, aumentando in questo modo il numero dei chilometri complessivi dei sentieri sull’isola.

2215°C - 22°C

City of Krk

City of Krk

Dobrinj

Dobrinj

Omišalj

Omišalj

Njivice

Njivice

Malinska

Malinska

Klimno

Klimno

Šilo

Šilo

Vrbnik

Vrbnik

Punat

Punat

Baška

Baška