Eco l´isola di Veglia

Eco l´isola di Veglia

Nel giugno del 2005, sull’isola di Veglia è stato introdotto un sistema ecologico di gestione dei rifiuti comunali, denominato Eko otok Krk.

Eko otok Krk rappresenta un modello integrato di gestione dei rifiuti, il primo del genere in Croazia, che include ogni tipo di rifiuto.

Per il funzionamento di questo sistema, sull’isola sono stati collocati 6500 contenitori, in 1400 posti diversi.

I rifiuti domestici vengono raccolti a parte, in cinque diversi contenitori (bio-rifiuti, carta, PET, vetro, altro).

L'isola di Veglia conta anche sette POSAM, speciali centri di raccolta (ogni unità amministrativa dell’isola ne possiede uno) dove gli abitanti, senza pagare, possono portare grandi rifiuti domestici, vecchi mobili, elettrodomestici, pneumatici, pezzi di auto e rifiuti pericolosi.

In questi centri speciali di raccolta, i cittadini ricevono, a titolo di rimborso, 0,50 kune per ogni unità di imballaggio consegnata (PET, vetro, alluminio).

Sull’isola di Veglia si raccolgono, ogni anno, 19.500 tonnellate di rifiuti comunali, di cui circa 12.000 durante i soli mesi estivi.

Attualmente viene effettuata la raccolta differenziata del 30% dei rifiuti totali.

In un’area moderna e attrezzata vengono trattati i vari tipi di rifiuti, una parte dei quali finisce al deposito di Treskavac.

L’obiettivo è di aumentare ogni anno del 5% il volume della raccolta differenziata dei rifiuti.

La raccolta differenziata si tiene nell’area di riciclaggio, dove i rifiuti vengono nuovamente selezionati e imballati:
- Cartone
- Carta per ufficio
- Carta di giornale
- Vetro
- Lattine d’alluminio
- Barattoli
- imballaggi PET
- Altri imballaggi di plastica
- Plastica dura
- Carta stagnola e borse di nylon

Maggiori informazioni su www.ponikve.hr


2521°C - 25°C

City of Krk

City of Krk

Dobrinj

Dobrinj

Omišalj

Omišalj

Njivice

Njivice

Malinska

Malinska

Klimno

Klimno

Šilo

Šilo

Vrbnik

Vrbnik

Punat

Punat

Baška

Baška